Homemade Vanilla Cinnamon Latte

Ci sono quelle mattine in cui si ha voglia di bere qualcosa di più particolare del solito thè o caffè per iniziare bene la giornata, ma per mancanza di idee, ingredienti nella dispensa o entrambi… si lascia perdere. Per fare questo buonissimo drink caldo vi servono davvero pochissime cose che potete reperire in ogni negozio, potrete anche adattarlo alle vostre esigenze (latte vegetale, panna veg o senza lattosio etc.) e ci vogliono non più di cinque minuti per realizzarlo!

vanillacinnamon2.jpg

Cosa vi serve:

  • Latte 250ml
  • Aroma di vaniglia liquido (tre/quattro gocce) o estratto di Vaniglia Bourbon
  • Zucchero o Dolcificante (a piacere)
  • Cannella (mezzo cucchiaino)
  • Panna spray

vanillacinnamon3.jpg

 

Scaldate il latte fino a raggiungere la temperatura di ebollizione poi spegnete il fuoco ed aggiungete l’aroma di vaniglia o l’estratto, lo zucchero o dolcificante e la cannella. Mescolate molto bene con una frusta per sciogliere la cannella. Trasferite in un bicchiere capiente o una tazza, guarnite con la panna spray a piacere ed un pizzico di cannella. Et voilà! ❤

vanillacinnamon.jpg

Siccome quando vado nei Cafè prendo sempre le bevande calde Vanilla Cinnamon ho pensato di provare a replicarlo a casa… che ne dite? E’ una colazione semplice, ma se vi piacciono i drink dolci e speziati questo farà al caso vostro! Come già detto sopra, potete sostituire gli ingredienti a piacimento (io ad esempio ho usato un latte di soia delicato!). Se cambiate qualcosa e pensate che sia venuto fuori un gusto buono scrivetemelo pure nei commenti, lo proverò sicuramente!

Annunci

Pranzo Vegan veloce e gustoso!

Volete mangiare qualcosa di sano, saporito e allo stesso tempo non avete molto tempo a disposizione? Niente paura! Procuratevi dei legumi e cereali precotti in scatola, hanno una durata di qualche anno, quindi potete consumarli con tutta calma.

Di solito ho sempre in dispensa farro, fagioli cannellini, fagioli rossi e germogli di soia. Sono comodi perché cereali e legumi freschi hanno tempi di cottura lunghi, e a volte non ho tempo o voglia di farli bollire per ore! 

Cosa vi serve:

  • Un barattolo di farro
  • Un barattolo di fagioli rossi
  • Una zucchina 
  • Mezzo peperone giallo (o uno piccolo)
  • Un quarto di cipolla
  • Due cucchiai Olio EVO
  • Sale e pepe a piacere

Tagliate a tocchetti le verdure e fatele soffriggere nell’olio ben caldo fin quando non saranno ben dorate. Aggiungere farro e fagioli scolati dal liquido di conservazione e lasciate cuocere per qualche minuto dopo aver salato e pepato a piacere.

Voilà! In dieci minuti avrete preparato un piatto vegano sanissimo e pieno di gusto! Ideale se volete “alleggerirvi” dopo le feste o, come in questo periodo, prima della prova costume!

 

Buon appetito 💙

Ramen vegetariano (la mia versione!)

Se c’è una cosa che AMO mangiare sono le zuppe orientali. Quando sono andata a Tokyo ho mangiato un paio di Ramen strepitosi, diversi l’uno dall’altro: esistono delle combinazioni di sapori praticamente infinite per questo tipo di piatto! Io ho trovato una ricetta personale e casalinga che mi piace molto e vorrei condividerla con voi.

Cosa vi serve:

  • Salsa di Soia (a piacere)
  • Mezza Verza
  • Germogli di Soia (due manciate)
  • Tofu Affumicato o Classico (circa 100 grammi)
  • Un uovo
  • Zenzero fresco (un piccolo pezzo)
  • Cipolla rossa (circa 1/4)
  • Olio di semi + olio di sesamo (in quantità uguali, 2 cucchiaio ciascuno)
  • Un Dado vegetale 
  • Miso (anche in polvere! In alternativa usate un dado di miso o la pasta tradizionale da sciogliere in acqua)
  • Alga nori in fogli 
  • Tagliatelle di riso (o normali, io ho fatto Gluten Free!)

Tagliate lo zenzero a pezzetti piccolissimi e la cipolla a tocchetti, poi mettere a soffriggere con un cucchiaio di olio di sesamo e uno di semi. Aggiungete le foglie di verza precedentemente tagliate a metà e lavate. Irrorate di salsa di soia (aggiustatevi con la quantità durante la cogura, assaggiando il brodo), aggiungete il dado, coprite con acqua e lasciate cuocere circa mezz’ora.

Intanto portate ad ebollizione un piccolo pentolino ed uno un po’ più grande con acqua: mettete l’uovo (con il guscio) a cuocere per 5/6 minuti nella pentola piccola e, in quella grande, cuocete la pasta seguendone le istruzioni. Quando l’uovo avrà trascorso quei minuti in pentola, toglietelo e lasciatelo riposare su un piatto. Scolate la pasta cotta e mettetela in acqua fredda. 

Nel frattempo scaldate l’olio rimanente in una padella  assa e fatevi soffriggere le fettine di tofu per qualche minuto finché non saranno dorate. 

Rompete il guscio dell’uovo e spaccatelo a metà con le mani. Aggiungete i germogli di soia al brodo ancora in cottura ed il miso, spegnete dopo un paio di minuti. 

Scolate la pasta dall’acqua in eccesso e mettete un nido in ogni ciotola, irrorate con il brodo bollente avendo cura di mettere un po’ di verdure in ogni piatto, poi aggiungete le fettine di tofu, le alghe e metà uovo! 💙

Buon appetito!!

Pranzo Veg e Senza Glutine orientale!

Ieri dovevo correre a lezione di canto e volevo cucinare qualcosa per me e Davide che fosse gustoso ma anche leggero e salutare. Ho messo subito a bollire il riso e pensavo di fare qualche gambero saltato in padella… poi aprendo il frigo ho trovato il mio adorato Tofu Affumicato (marca Brujitas). Alla fine ho scelto di cucinare un pranzo vegano, che può solo fare bene sia al corpo che all’anima!

Cosa vi serve:

  • Tofu Affumicato (un panetto, circa 200gr)
  • Cipolla, un quarto
  • Zucchina, una
  • Zenzero, un pezzetto
  • Olio di semi, un cucchiaio
  • Olio di sesamo, un cucchiaio
  • Salsa di soia Gluten Free (a piacere)
  • Riso Originario, circa 150gr
  • Aceto di riso, due/tre cucchiai
  • Semi di sesamo (a piacere)

Sciacquate bene il riso, poi copritelo con acqua (1 parte di riso, 2 di acqua) e mettetelo sul fuoco con un coperchio. Lasciate bollire 10 minuti SENZA MESCOLARE, spegnete la fiamma e lasciate coperto altri 10 minuti. Tagliate la zucchina a lamelle, la cipolla a tocchetti e lo zenzero a pezzetti sottili, poi mettete tutto a soffriggere nel mix di oli. Tagliate il Tofu a rettangoli, unitelo alle verdure e fatelo dorare bene. Quando sarà ben cotto sfumate con la salsa di soia.

Aggiungete l’aceto di riso al riso, mescolate bene.  Servite ben caldo in una ciotola capiente e, a piacere, decorate con semi di sesamo oppure alghe nori spezzettate. Se non vi interessa che il piatto sia vegano, aggiungete delle uova strapazzate: daranno ancora più gusto e colore al piatto!

Buon appetito! 💙

Ricettario – Biscottini alle Mandorle! (Pochi grassi, Gluten Free!)

Sono molto affezionata a questo biscotti, perché quando ero bambina li preparavo sempre con mia mamma. Di solito li facevamo il giorno in cui cucinava la pasta alla carbonara (per questi biscotti servono solo gli albumi!) o al massimo il giorno dopo. La loro caratteristica è quella di rimanere sempre morbidi, non croccanti come dei “normali” biscotti, perché al loro interno non c’è farina ma solo mandorle tritate!

Cosa vi serve:

  • Albumi circa 500 grammi 
  • Farina di mandorle 400 grammi
  • Zucchero a velo 75/100 grammi
  • Vanillina 1 bustina
  • Mandorle a scaglie per guarnire

Prendete una ciotola MOLTO capiente. Montate a neve ben ferma gli albumi, poi incorporate vanillina e zucchero a velo ed infine la farina di mandorle sempre mescolando dal basso verso l’alto per non smontare gli albumi. Foderate con carta forno una teglia e disponete il composto a cucchiaiate sopra di essa. I biscottini devono essere rustici! Guarnite con le mandorle a scaglie ed infornate a 160°C (non ventilato) per 15/20 minuti finché non saranno ben dorati!

A piacere potete spolverare i biscottini con dello zucchero a velo vanigliato 💙

Contengono pochi zuccheri e grassi ed hanno un alto tasso di proteine, essendo fatti solo con mandorle ed albumi! Perfetti per la colazione ma anche per uno snack sfizioso.

Bubble Tea – Matcha Latte! (Vegan & Gluten Free)

In una erboristeria ho (finalmente) trovato il tè Matcha, il tipico e pregiatissimo tè della carimonia giapponese! Non fraintendetemi, online lo potete trovare tranquillamente, ma per il cibo non mi fido al 100%. In ogni caso, comprate sempre prodotti con recensioni positive, e ricordatevi che se il prezzo è troppo basso vuol dire che c’è qualcosa che non va! 

Stavo cercando questo tè da qualche settimana, visto che adoro sia il gelato al tè verde (che è fatto con questo tipo di tè) sia le bevande calde o fredde con questo ingrediente!

  Cosa vi serve:

  • Acqua bollente 100ml
  • Mezzo cucchiaino di Tè Matcha in polvere
  • Latte di soia/altro latte 200ml
  • Zucchero/dolcificante a piacere
  • Palline di Tapioca a piacere 

Preparate le palline di tapioca seguendo le istruzioni (io le ho comprate in Via Paolo Sarpi a Milano, in un negozio tipico cinese/orientale!), intanto portate l’acqua a circa 80/85 gradi centigradi. Mettete il tè nell’acqua e, usando una frusta elettrica, fate sciogliere la polvere finché non si crea in superficie una bella schiuma. Scaldate il latte, unitevi il tè, versate tutto in un bicchiere capiente poi aggiungete le “bolle” di tapioca. 

Potete decorarlo con panna montata e anche aggiungervi del cioccolato a piacere! Questo tè è ricco di vitamine ma anche di caffeina, quindi è un buon alleato per una colazione energizzante!💙

Bicchieri e cannucce comprati su Amazon!

 

Ricettario – Smootie alla Fragola

Ieri ho comprato questi smarties di cioccolato ricoperti di zucchero colorato (un bel fuchsia acceso 😍) e avevo delle fragole freschissime in frigorifero… quindi ho pensato di farmi un frullato! Non avendo il gelato in freezer ho optato per una versione un po’ più leggera usando il latte di soia (potete usare anche quello di mucca o un qualsiasi altro latte vegetale) e la panna spray senza lattosio che avevo in casa.

Cosa vi serve:

  • Fragole 150 gr 
  • Latte (vegetale o normale) 200 ml
  • Zucchero/dolcificante a piacere
  • PER DECORARE: panna montata e smarties 

Lavate e pulite bene le fragole, poi mettetele nel frullatore assieme al latte, aggiungete lo zucchero o il dolcificante (io ho usato un cucchiaio di Stevia in cristalli e uno di Sciroppo d’Acero) e frullate tutto.

Versate in un bicchiere capiente, guarnite con la panna montata e gli smarties e servite! 💙

Quali sono i vostri frutti preferiti? E che latte usate di solito per fare i frullati?