Ricettario – French Toast Speziati

Sono passati cinque anni da quando, nel 2012, andai in Canada con mia sorella e per colazione una mattina ordinai un french toast. Ero convinta che mi avrebbero portato qualche fetta di pane tostato… invece no. Arrivarono queste (enormi) fette di pane in cassetta che sembravano frittate di uova cotta nel burro, sulle quali mi era stato consigliato di mettere abbondante sciroppo d’acero. Non me l’aspettavo così e, a dirla tutta, nemmeno mi piacquero perchè il sapore dell’uovo era davvero troppo presente, nonostante il mezzo litro di sciroppo che ci versai sopra.

toast3.jpg

Così, dopo cinque anni, ho pensato di fare io stessa il French Toast, aggiungendo però qualche spezia per profumare un po’ questo cibo molto facile e veloce da preparare, che può saziare la vostra fame a colazione con qualcosa di più sfizioso e nutriente del semplice caffé con biscotti. Io l’ho preparato con la stevia in cristalli per non esagerare con gli zuccheri, visto che lo sciroppo d’acero ne contiene già molti, ma voi potete mettere zucchero o fruttosio se volete!

toast1.jpg

Cosa vi serve (per due):

  • Quattro fette di pane in cassetta
  • Latte di Soia, 40 ml
  • Due uova
  • Stevia in Cristalli, un cucchiaio (oppure zucchero, due cucchiai)
  • Cannella, una spolverata
  • Noce Moscata, una spolverata
  • Zenzero in polvere, una spolverata
  • Aroma di Vaniglia, tre/quattro gocce
  • Margarina/Burro per friggere, un cucchiaio
  • Sciroppo d’Acero, a piacere

toast2.jpg

Per prima cosa scaldate il latte (non deve bollire), ed incorporatevi la stevia/lo zucchero, le spezie e l’aroma di vaniglia. Mescolate bene, poi aggiungete le due uova sbattendo energicamente per miscelare bene tutti gli ingredienti. Scaldate la margarina/il burro in una pentola. Immergete le fette di pane una per volta nel composto, rigirandole più volte per farle impregnare bene, poi trasferitele nella padella ben calda e fatele cuocere a fuoco basso per qualche minuto. Quando saranno dorate al punto giusto, mettetele in un piatto e versateci sopra lo sciroppo d’acero ed una spolverata di cannella!

toast4.jpg

Potete anche servirle con del gelato alla vaniglia o un qualche ciuffo di panna montata e confettura, magari un o’ particolare come quella al limone e zenzero (provatela, è buonissima!)… insomma, potete davvero sbizzarrirvi con gli accompagnamenti! Come gusto ricordano i pancakes, ma sono indubbiamente più veloci da preparare e sono perfette se avete delle fette di pane avanzate in dispensa che non sapete proprio come utilizzare.

Annunci

La mia HAIR ROUTINE!

Ciao a tutti! Siccome molte ragazze (amiche e non) mi hanno chiesto che prodotti uso normalmente per i capelli, ho deciso di scrivere questo articolo. Se avete visto i miei post passati avrete sicuramente notato che avevo i capelli sfumati sulle lunghezze fino ad essere biondi chiarissimi sulle punte… quel biondo era uno strascico di mèches che ho fatto qualche anno fa, e che mi hanno completamente cotto le lunghezze. Schiarimenti, stirature chimiche, piastre roventi non hanno aiutato una situazione già precaria. Poco per volta sto tagliando via la parte bruciata, cercando comunque di idratare le lunghezze con i prodotti migliori che, negli anni, mi sono ritrovata ad usare. Se anche voi avete i capelli rovinati dai vari trattamenti che nel tempo vi siete trovate a fare… spero che questi miei consigli vi potranno, in qualche modo, essere utili!

capelli2.jpg

  • Maschere per capelli di Lush (Le mie preferite: Capelli d’Angelo, Belli Capelli)

A differenza delle maschere a cui siamo abituati, queste vanno usata prima del lavaggio. Il mio consiglio è di pettinare bene i capelli per sciogliere eventuali nodi, poi applicare una bella noce di prodotto su lunghezze e punte, che sono solitamente le parti che hanno maggiore bisogno di idratazione, massaggiare con le mani poi raccogliere in una cuffia o con una molla e lasciare in posa per venti minuti prima di lavare la chioma. Consiglio di usarla ogni 3 lavaggi!

capelli5.jpg
MASCHERA: Belli Capelli (Lush), SHAMPOO: Revlon Shampoo + Conditioner, OLIO: Macadamia gocce, MASCHERA: Macadamia , CREMA IDRATANTE: Crine Tempestose (Lush)
  • Usate Shampoo senza sali… e non lavateli troppo spesso!

Se i vostri capelli sono rovinati, l’ultima cosa di cui hanno bisogno è un’ulteriore aggressione. Ai classici detergenti preferite quelli senza SLS/SLES che potrete tranquillamente trovare anche al supermercato se non avete voglia/possibilità di spendere qualcosa in più. Se invece il budget non è un problema vi consiglio il marchio Moroccanoil oppure, da Capello Point, la linea Macadamia. Nel caso abbiate i capelli colorati vi consiglio la linea Shampoo + Conditioner di Revlon, di cui uso il colore “Intense Copper“! Ricordatevi, inoltre, di non lavarli tutti i giorni: lavateli ogni 2/3 giorni a seconda delle esigenze, usando quando se ne presenta il bisogno un buono shampoo secco per togliere l’eccesso di sebo tra un lavaggio l’altro. A tal proposito, io mi trovo molto bene con quello di Garnier Fructis.

capelli1.jpg

  • Balsamo o Maschera?

L’eterno dilemma. Personalmente preferisco le maschere, sono più nutrienti e “burrose” dei balsami… Sconsiglio quelle con l’olio di argan (ho notato che mi seccava i capelli, anzichè ammorbidirli!) ma di preferire quelle con burro di karitè/olio di noci. La mia maschera preferita è della linea Macadamia di Capello Point. Dopo aver lavato i capelli tamponateli con una salvietta per eliminare l’acqua in eccesso, stendete bene la vostra maschera su lunghezze e punte e lasciatela agire qualche minuto raccogliendo i capelli in uno chignon. Sciacquate via bene il prodotto senza pettinare. Non è ancora il momento!

N.B.: Se avete deciso di usare come detergente la linea Shampoo + Conditioner, allora non ci sarà bisogno di applicare un ulteriore balsamo o maschera… ma consiglio di metterne comunque una noce su lunghezze e punte.

new.jpg

  • Idratate senza risciacquare!

Applicate, prima di procedere all’asciugatura e dopo aver tamponato accuratamente i capelli, un idratante senza risciacquo. Potete usare un olio corposo oppure una crema, basta che non abbia bisogno di essere lavato via. Ora asciugate utilizzando sempre il phon con l’apposito beccuccio piatto e sempre dall’alto verso il basso, come a voler “stirare” i capelli con il getto d’aria. Se avete notato che i vostri capelli da bagnati sono stranamente elastici, non pettinateli se non quando saranno completamente asciutti e solo dopo averli idratati ancora con un olio o crema senza risciacquo. Questo procedimento è cruciale per fare in modo che la situazione possa migliorare.

capelli4.jpg
MASCHERA: Belli Capelli (Lush), SHAMPOO: Revlon Shampoo + Conditioner, OLIO: Macadamia gocce, MASCHERA: Macadamia , CREMA IDRATANTE: Crine Tempestose (Lush)
  • Come ottengo questo colore?

Non uso nessuna tinta, proprio perchè non voglio schiarire troppo la mia base naturale. Uso delle maschere coloranti e ristrutturanti che si chiamano Oyster Directa, nei colori Summer e Gold miscelati tra loro. L’ultima volta ho fatto una miscela con una parte di Summer, una parte di Gold e due parti di maschera Macadamia per le lunghezze, mentre sulle radici (dove il colore attacca meno, non essendo schiarita la base naturale) ho applicato le maschere coloranti pure mixate tra loro… e il risultato mi è piaciuto molto. Il colore non ne ha risentito granché, ma avendo tenuto in posa una maschera ricca come la Macadamia per venti minuti i capelli erano morbidissimi e lo sono anche da asciutti!

capelli3.jpg

Questa è la mia routine per quanto riguarda la cura dei capelli! Spero di avervi aiutate coi miei consigli e, se doveste decidere di provare i prodotti che ho citato, fatemi sapere come vi siete trovate!

“The Autist” Giveaway!

Ho vinto il mio primo Giveaway su facebook! Per chi di voi non sapesse di cosa si tratta, significa letteralmente “dare via”, cioè qualcuno che regala qualcosa online. Di solito ci sono dei requisiti per partecipare, come ad esempio mettere Mi Piace alla pagina in questione, ricondividere il post o ancora dire un motivo per cui uno dovrebbe vincere quella determinata cosa. In questo caso si trattava della band symphonic metal “The Autist” che aveva messo in palio una copia del loro nuovo cd autografato dalla cantante/youtuber Alina Lesnik, una maglietta, poster da appendere al muro e spilla.

autist4.jpg

Non ho mai vinto nulla, ma questa volta sono stata fortunata. Ero felicissima quando sono stata annunciata come vincitrice sulla loro pagina, non riuscivo a crederci! E’ una delle youtuber che seguo da anni e che adoro, ha una voce favolosa, e questo gruppo è composto da musicisti bravissimi… spero davvero facciano strada perchè se lo meritano tutti, compresa Alina e la sua stessa band Once.

autist cdautist5.jpg

Il CD è molto curato anche per quanto riguarda la grafica, la maglietta è di cotone e la stampa è molto bella, nulla a che vedere con alcune che si trovano in giro che sono fondamentalmente dei fogli di plastica appiccicati sopra al tessuto. La qualità del merchandise è alta. Unica pecca, dovuta però all’obbligo dato dalla spedizione, è il poster che è stato piegato al centro… ma tanto ho intenzione di tenerlo come ricordo senza appenderlo, quindi non è un problema.

autist3

La band è stata molto carina, ha condiviso la mia foto in cui indosso la maglia del gruppo sul loro profilo Instagram non appena l’ho inviata loro. Mi piace quando le band fanno queste cose! Sia che si abbiano milioni di fans o “solo” poche migliaia, far sentire la propria vicinanza e dare spazio ai followers secondo me è molto importante! Voi cosa ne pensate? E avete mai vinto o partecipato a qualche giveaway?

New In by Tally Weijl!

Vi ricordate che in qualche articolo precedente dicevo che avrei voluto comprare dei body di colori neutri ma non li avevo trovati? Ecco, li ho presi sul sito di Tally Weijl! Non sono propriamente lisci, dato che entrambi hanno due scritte stampate davanti, però almeno non hanno veli o pizzi, sono due maglie che possono essere usate tutti i giorni senza risultare eccessivamente elaborate.

FIGHT LIKE A GIRL – Prezzo: 7,99€

Maglia classica di tessuto leggero, taglio a canotta, perfetta in estate con gli shorts o anche in inverno sotto una felpa al posto di una qualsiasi maglietta! Mi piacevano il colore che si può usare con tutto ed anche il dettaglio rosa nella scritta.

tally4.jpg

tally.jpg

BAD CHOICES MAKE GOOD STORIES – Prezzo: 9,99€

Questo body è di un tessuto a maglia molto fine, sulla pelle scorre bene e non si appiccica (nemmeno col caldo). La stampa è molto carina, mi piaceva sia il messaggio che il font di scrittura che hanno scelto di utilizzare… poi è bianca e nera e la posso abbinare a qualsiasi cosa!
tally5.jpg

tally3.jpg

Finalmente ho dei body semplici da mettere! Da quando li ho scoperti, non riesco più ad utilizzare le magliette normali… sono così comodi! Non si spostano, non si alzano, e anche con i pantaloni a vita bassa non danno nessun problema. Se non ne avete, vi consiglio di prenderli, e di buttare un occhio al sito https://www.tally-weijl.com da cui ho comprato questi due! 💙

Homemade Vanilla Cinnamon Latte

Ci sono quelle mattine in cui si ha voglia di bere qualcosa di più particolare del solito thè o caffè per iniziare bene la giornata, ma per mancanza di idee, ingredienti nella dispensa o entrambi… si lascia perdere. Per fare questo buonissimo drink caldo vi servono davvero pochissime cose che potete reperire in ogni negozio, potrete anche adattarlo alle vostre esigenze (latte vegetale, panna veg o senza lattosio etc.) e ci vogliono non più di cinque minuti per realizzarlo!

vanillacinnamon2.jpg

Cosa vi serve:

  • Latte 250ml
  • Aroma di vaniglia liquido (tre/quattro gocce) o estratto di Vaniglia Bourbon
  • Zucchero o Dolcificante (a piacere)
  • Cannella (mezzo cucchiaino)
  • Panna spray

vanillacinnamon3.jpg

 

Scaldate il latte fino a raggiungere la temperatura di ebollizione poi spegnete il fuoco ed aggiungete l’aroma di vaniglia o l’estratto, lo zucchero o dolcificante e la cannella. Mescolate molto bene con una frusta per sciogliere la cannella. Trasferite in un bicchiere capiente o una tazza, guarnite con la panna spray a piacere ed un pizzico di cannella. Et voilà! ❤

vanillacinnamon.jpg

Siccome quando vado nei Cafè prendo sempre le bevande calde Vanilla Cinnamon ho pensato di provare a replicarlo a casa… che ne dite? E’ una colazione semplice, ma se vi piacciono i drink dolci e speziati questo farà al caso vostro! Come già detto sopra, potete sostituire gli ingredienti a piacimento (io ad esempio ho usato un latte di soia delicato!). Se cambiate qualcosa e pensate che sia venuto fuori un gusto buono scrivetemelo pure nei commenti, lo proverò sicuramente!

Rehn Test – NYX Cosmic Metals Lip Cream

Come promesso, ecco qui l’articolo in cui vi mostro per bene il nuovo rossetto della serie Cosmic Metals di Nyx! Parto col dire che si tratta più di un gloss coprente che di un vero e proprio rossetto. La texture è molto cremosa, si stende facilmente e non sbava fuori dalle labbra. E’ meno appiccicoso di molti lucidalabbra che ho provato in passato, ma se c’è vento fuori sconsiglio di metterlo coi capelli sciolti… è pur sempre un gloss!

Rehnnyx2.jpg

Il colore è molto bello, copre benissimo il tono naturale delle labbra con sole due o tre passate di prodotto e lascia le labbra morbide. Non c’è bisogno di mettere un colore opaco come base proprio perchè i Cosmic Metals sono coprenti di loro, al massimo potete provare a contornare le labbra con una matita di mezzo tono più scura del gloss per dare loro più importanza.

rehnnyx3.jpg

Questi lucidalabbra sono estremamente pigmentati e hanno un effetto cangiante (si nota già a confezione chiusa!). Sono tutti sui toni naturali beige e beige scuri, di rosati ce ne sono forse un paio, tra cui questo che è il numero 16. Essendoci molti toni simili tra loro, vi consiglio di avvicinare il gloss alle labbra prima di comprarlo così da vedere l’effetto che fa quel determinato colore sul vostro viso.

Rehnnyx.jpg

Giornata di shopping ad Arese!

Finalmente anche mia sorella è in ferie dal lavoro, così siamo riuscite a vederci e anche a fare un po’ di shopping assieme. Siamo, naturalmente, andate a Il Centro di Arese (se non l’avete ancora fatto, andateci!) perchè ci servivano vari tipi di cose diverse tra loro, soprattutto a me, e in centri commerciali più piccoli non avrei sicuramente trovato la stessa varietà di negozi.

Mentre mia sorella prendeva shampoo naturali da L’Erbolario, io ho provato tutte le fragranze del marchio “Bottega Verde” che il negozio offriva, scegliendo “Petali di Vaniglia”. C’era anche una fragranza che si chiamava “Vaniglia Nera”, ma era decisamente troppo forte, quasi amara, per i miei gusti. (prezzo 22,90) Se vi serve qualcosa, buttate un occhio da L’Erbolario perchè ha sconti del 50% e 60% su molti oggetti.

profumo.jpg
Eau de Toilette – 22,90€

Poi ho comprato il mio solito eyeliner matte precision da Nyx, e mentre Eleonora guardava gli ombretti io mi sono lanciata sulla linea Cosmic Metals Lip Cream. I colori erano tutti molto simili tra loro, pensavo di trovare più varietà, ma ho comunque scelto il numero 16 che si avvicinava maggiormente al colore che stavo cercando.

rossetto.jpg
Crystallized Metal – 8,90€

Quanto adoro i rossetti metallizzati! Ho l’azzurro di questa stessa linea comprato tempo fa, ed ha una texture stupenda, però non è un colore che riesco ad usare nella vita di tutti i giorni, a differenza di questo che ho appena comprato.
Cercavo anche dei body semplici da usare con gonne e jeans, ma ne ho trovati solo con spalline sottilissime o scollature/sgambature profonde… penso che li comprerò online a questo punto. Invece ho preso una borsa carinissima da Stradivarius!

borsa.jpg
Borsa a tracolla Rosa con Finto Pelo – 17, 95€

Normalmente non è il mio negozio preferito, ma questa borsetta ed una tazza (che non ho comprato…) hanno catturato la mia attenzione. Ora ho bisogno di un paio di scarpe con cui abbinarla, però!
Alla fine, pur facendo tutto velocemente, siamo state nel centro commerciale ben quattro ore! Incredibile! Quando abbiamo guardato l’orario eravamo incredule entrambe, perchè ormai era ora di cena (e questo spiegava la fame che avevamo ahahah), quindi siamo corse a prendere le ultime cose e poi subito a casa!

Nei prossimi articoli voglio farvi vedere sia il rossetto di Nyx che altri acquisti che ho fatto e di cui non ho ancora parlato! Vi lascio con questo scatto “andato male”… XD

borsa Anya.jpg