Pranzo Vegan veloce e gustoso!

Volete mangiare qualcosa di sano, saporito e allo stesso tempo non avete molto tempo a disposizione? Niente paura! Procuratevi dei legumi e cereali precotti in scatola, hanno una durata di qualche anno, quindi potete consumarli con tutta calma.

Di solito ho sempre in dispensa farro, fagioli cannellini, fagioli rossi e germogli di soia. Sono comodi perché cereali e legumi freschi hanno tempi di cottura lunghi, e a volte non ho tempo o voglia di farli bollire per ore! 

Cosa vi serve:

  • Un barattolo di farro
  • Un barattolo di fagioli rossi
  • Una zucchina 
  • Mezzo peperone giallo (o uno piccolo)
  • Un quarto di cipolla
  • Due cucchiai Olio EVO
  • Sale e pepe a piacere

Tagliate a tocchetti le verdure e fatele soffriggere nell’olio ben caldo fin quando non saranno ben dorate. Aggiungere farro e fagioli scolati dal liquido di conservazione e lasciate cuocere per qualche minuto dopo aver salato e pepato a piacere.

Voilà! In dieci minuti avrete preparato un piatto vegano sanissimo e pieno di gusto! Ideale se volete “alleggerirvi” dopo le feste o, come in questo periodo, prima della prova costume!

 

Buon appetito 💙

Acquisti coi saldi!

Chi di voi soffre di insonnia? Io sì, purtroppo, ma ho scoperto che a volte può essere una buona cosa: ad esempio quando devi iniziare il turno di lavoro alle 11 ma tu sei sveglia dalle 4 del mattino e quindi hai qualche ora libera per farti un giro nei negozi prima che arrivi la folla. Io detesto andare per negozi negli orari di punta… preferisco di gran lunga girare durante il mattino quando posso provare con calma i capi che mi piacciono senza dover fare ore di coda ai camerini.

Siccome sono scesa in centro a Milano molto prima del dovuto, sono riuscita ad andare sia da H&M che da Bershka, dove avevo adocchiato la maglietta fuxia delle foto (prezzo pieno 12,99€). Ho comprato anche uno spray idratante e profumato per i capelli, ha un aroma troppo buono! 😍 ne parlerò in un prossimo articolo!

Da H&M invece ho comprato il bikini qui sotto, un choker ed una borraccia. C’erano sconti, oltre che sul vestiario, anche sulla bigiotteria tra cui anche i collarini. Questo choker a cuoricini l’ho pagato 3€, mentre altri costavano 1€ soltanto!

E quanto è bello il mio nuovo costume? È della linea DIVIDED, la mia preferita di H&M. Il bikini c’era anche di un colore rosa pesca, molto bello ma su di me sarebbe stato malissimo (top 9,99€, slip 9,99€)

Adoro questi contenitori perché posso preparare il thè o gli infusi a casa e portarli al lavoro o in giro con me. Anche per la spiaggia sono molto comodi: potete fare un infuso con acqua e frutta fresca in modo da avere idratazione e sali minerali quando fa più caldo! Siccome non amo bere l’acqua liscia, mi inganno preparando dei thè infusi a freddo con del lime, fettine di mela o pesca. Molto più gustosi dell’acqua semplice e più naturali dei thè confezionati!

Il prezzo della borraccia era di 5,99€ 💙

Voi avete già fatto compere durante i saldi o state aspettando che i prezzi scendano ancora un pochino? 

Capelli mossi senza piastra!

Se anche voi ogni tanto volete cambiare pettinatura senza per forza ricorrere ad asciugacapelli, piastre o ferri vari, potete provare un semplice metodo che vi garantirà una pettinatura mossa per tutta la giornata! Basta fare due semplici trecce a tre ciocche dietro le orecchie e tenerle per tutta la notte.

Ecco delle semplici regole da seguire per una capigliatura morbida e definita senza piastre roventi!

  • Asciuga bene i capelli prima di fare le trecce! Non preoccuparti di stirarli, ma pettinali una volta asciutti per sciogliere eventuali nodi. 
  • Ferma le trecce con gli elastici solo sulle punte, non bloccarle all’attaccatura: il risultato sarà molto più naturale e ti basteranno solo due elastici per tutta la chioma.

  • Prima di intrecciare i capelli inumidiscili leggermente (poco, mi raccomando!) con uno spray nutriente. In questo modo la piega sarà più resistente e la capigliatura più morbida! 
  • Pettinali bene in modo da distribuire la lozione spray in ogni ciocca ed evitare nodi. Dividi la capigliatura a metà, poi le metà in tre ciocche ed intrecciale molto strette fino a dove riesci. Blocca sulle punte con degli elastici.

Fate questo procedimento prima di andare a dormire, oppure al mattino se l’acconciatura vi serve per la serata. Se lo fate durante il giorno vi consiglio di asciugare con l’asciugacapelli.

Hai i capelli sottili o lisci e hai paura che la piega non tenga? Prova a scaldare le ciocche e spruzzaci sopra della lacca al ppsto dello spray nutriente prima di intrecciarle! Dormici sopra tutta la notte e sciogli le trecce al mattino! 💙

Ramen vegetariano (la mia versione!)

Se c’è una cosa che AMO mangiare sono le zuppe orientali. Quando sono andata a Tokyo ho mangiato un paio di Ramen strepitosi, diversi l’uno dall’altro: esistono delle combinazioni di sapori praticamente infinite per questo tipo di piatto! Io ho trovato una ricetta personale e casalinga che mi piace molto e vorrei condividerla con voi.

Cosa vi serve:

  • Salsa di Soia (a piacere)
  • Mezza Verza
  • Germogli di Soia (due manciate)
  • Tofu Affumicato o Classico (circa 100 grammi)
  • Un uovo
  • Zenzero fresco (un piccolo pezzo)
  • Cipolla rossa (circa 1/4)
  • Olio di semi + olio di sesamo (in quantità uguali, 2 cucchiaio ciascuno)
  • Un Dado vegetale 
  • Miso (anche in polvere! In alternativa usate un dado di miso o la pasta tradizionale da sciogliere in acqua)
  • Alga nori in fogli 
  • Tagliatelle di riso (o normali, io ho fatto Gluten Free!)

Tagliate lo zenzero a pezzetti piccolissimi e la cipolla a tocchetti, poi mettere a soffriggere con un cucchiaio di olio di sesamo e uno di semi. Aggiungete le foglie di verza precedentemente tagliate a metà e lavate. Irrorate di salsa di soia (aggiustatevi con la quantità durante la cogura, assaggiando il brodo), aggiungete il dado, coprite con acqua e lasciate cuocere circa mezz’ora.

Intanto portate ad ebollizione un piccolo pentolino ed uno un po’ più grande con acqua: mettete l’uovo (con il guscio) a cuocere per 5/6 minuti nella pentola piccola e, in quella grande, cuocete la pasta seguendone le istruzioni. Quando l’uovo avrà trascorso quei minuti in pentola, toglietelo e lasciatelo riposare su un piatto. Scolate la pasta cotta e mettetela in acqua fredda. 

Nel frattempo scaldate l’olio rimanente in una padella  assa e fatevi soffriggere le fettine di tofu per qualche minuto finché non saranno dorate. 

Rompete il guscio dell’uovo e spaccatelo a metà con le mani. Aggiungete i germogli di soia al brodo ancora in cottura ed il miso, spegnete dopo un paio di minuti. 

Scolate la pasta dall’acqua in eccesso e mettete un nido in ogni ciotola, irrorate con il brodo bollente avendo cura di mettere un po’ di verdure in ogni piatto, poi aggiungete le fettine di tofu, le alghe e metà uovo! 💙

Buon appetito!!

Pranzo Veg e Senza Glutine orientale!

Ieri dovevo correre a lezione di canto e volevo cucinare qualcosa per me e Davide che fosse gustoso ma anche leggero e salutare. Ho messo subito a bollire il riso e pensavo di fare qualche gambero saltato in padella… poi aprendo il frigo ho trovato il mio adorato Tofu Affumicato (marca Brujitas). Alla fine ho scelto di cucinare un pranzo vegano, che può solo fare bene sia al corpo che all’anima!

Cosa vi serve:

  • Tofu Affumicato (un panetto, circa 200gr)
  • Cipolla, un quarto
  • Zucchina, una
  • Zenzero, un pezzetto
  • Olio di semi, un cucchiaio
  • Olio di sesamo, un cucchiaio
  • Salsa di soia Gluten Free (a piacere)
  • Riso Originario, circa 150gr
  • Aceto di riso, due/tre cucchiai
  • Semi di sesamo (a piacere)

Sciacquate bene il riso, poi copritelo con acqua (1 parte di riso, 2 di acqua) e mettetelo sul fuoco con un coperchio. Lasciate bollire 10 minuti SENZA MESCOLARE, spegnete la fiamma e lasciate coperto altri 10 minuti. Tagliate la zucchina a lamelle, la cipolla a tocchetti e lo zenzero a pezzetti sottili, poi mettete tutto a soffriggere nel mix di oli. Tagliate il Tofu a rettangoli, unitelo alle verdure e fatelo dorare bene. Quando sarà ben cotto sfumate con la salsa di soia.

Aggiungete l’aceto di riso al riso, mescolate bene.  Servite ben caldo in una ciotola capiente e, a piacere, decorate con semi di sesamo oppure alghe nori spezzettate. Se non vi interessa che il piatto sia vegano, aggiungete delle uova strapazzate: daranno ancora più gusto e colore al piatto!

Buon appetito! 💙

Ricettario – Biscottini alle Mandorle! (Pochi grassi, Gluten Free!)

Sono molto affezionata a questo biscotti, perché quando ero bambina li preparavo sempre con mia mamma. Di solito li facevamo il giorno in cui cucinava la pasta alla carbonara (per questi biscotti servono solo gli albumi!) o al massimo il giorno dopo. La loro caratteristica è quella di rimanere sempre morbidi, non croccanti come dei “normali” biscotti, perché al loro interno non c’è farina ma solo mandorle tritate!

Cosa vi serve:

  • Albumi circa 500 grammi 
  • Farina di mandorle 400 grammi
  • Zucchero a velo 75/100 grammi
  • Vanillina 1 bustina
  • Mandorle a scaglie per guarnire

Prendete una ciotola MOLTO capiente. Montate a neve ben ferma gli albumi, poi incorporate vanillina e zucchero a velo ed infine la farina di mandorle sempre mescolando dal basso verso l’alto per non smontare gli albumi. Foderate con carta forno una teglia e disponete il composto a cucchiaiate sopra di essa. I biscottini devono essere rustici! Guarnite con le mandorle a scaglie ed infornate a 160°C (non ventilato) per 15/20 minuti finché non saranno ben dorati!

A piacere potete spolverare i biscottini con dello zucchero a velo vanigliato 💙

Contengono pochi zuccheri e grassi ed hanno un alto tasso di proteine, essendo fatti solo con mandorle ed albumi! Perfetti per la colazione ma anche per uno snack sfizioso.

Day Off! Qualche foto in giardino.

Finalmente oggi avevo una giornata libera! Sono andata dai miei genitori e ho fatto una passeggiata fuori visto che il clima era bellissimo, poi sono stata un attimo in giardino a fare qualche scatto con la nuova macchina fotografica (Canon EOS 700D). 

Avevo voglia di riposarmi un pochino, dato che domani si torna a lavorare! 😥 Per le foto mi sono messa questa maglia che avevo comprato in inverno da H&M ma non avevo ancora avuto occasione di indossare! È molto leggera e faceva davvero troppo freddo fino a qualche giorno fa!

Ho anche fatto un make-up diverso dal solito: ho usato solo due toni (un rosso/rame metallizzato ed un marrone opaco) più un illuminante rosa sugli occhi! Ultimamente mi piacciono un sacco queste tonalità calde che non avevo mai considerato finora… invece per noi bionde con gli occhi azzurri sono UN MUST! 💙

  • Ombretto: Palette I-Divine (All Night Long) – SLEEK MAKE-UP 
  • Illuminante: Midas Touch (Rosa) – SLEEK MAKE-UP 
  • Rossetto: Liquid Lipstick (38 – 16C15) – WYCON
  • Matita Sopracciglia: Retractable Brow Pencil (02) – SEPHORA